CHI SIAMO
Mirafloris é un marchio di proprietà della Cooperativa Sociale Il Faro.
La nostra cooperativa nasce nel 2001 nel rispetto dell'art 1 lett. a) e b) della legge 381/91. Attualmente conta 19 soci, dei quali la metà sono persone affette da disabilità sia fisiche che psichiche.
Già dalla sua origine la cooperativa nasce con l'intento di prendersi cura sia delle persone, sia del territorio e seguendo questa linea guida ha attivato diversi servizi, che vanno dalla comunità residenziale per persone affette da disabilità psichica, alla comunità di accoglienza per bambini stranieri non accompagnati, oltre che alla gestione di diversi servizi di raccolta differenziata, sempre attraverso il lavoro di persone che, per motivazioni diverse, sarebbero fuori dal mercato del lavoro.
La nostra attenzione per la cura ci ha spinti ad andare oltre il concetto di cura locale, per portarci verso una più ampia concezione di benessere che comprende il prendersi cura di "se" e dell'ambiente.
La cura del "se" si declina attraverso la promozione di prodotti senza DERIVATI PETROLCHIMICI, senza PEG  e PARABRENI, senza LAURETH, SLS, SLES, senza EDTA e OGM, senza COLORANTI E SILICONI, senza PROFUMI SINTETICI ecc. che sono aggressivi per la nostra pelle, e nocivi per il nostro sistema endocrino.
La cura dell'ambiente si realizza attraverso l'uso di prodotti che limitano i danni ambientali, perché completamente biologici e biodegradabili. Inoltre è stata data particolare attenzione ai prodotti che attraverso un packaging leggero impattano meno sul territorio, perché producono meno rifiuti oltre che comportare la produzione di minori quantità di Co2.
PERCHÉ COMPRARE DA UNA COOPERATIVA SOCIALE
Comprare, oggi, assume un significato quasi del tutto sconosciuto anche solo un decennio fa: quello etico. Nel momento in cui fai un acquisto, stai facendo una scelta che avrà delle conseguenze molteplici, legate tutte all'etica del lavoro e della tutela dell'ambiente. Il nostro pianeta é, attualmente, l'unico che abbiamo, ed abbiamo il dovere di lasciarlo alle generazioni future nel miglior stato possibile. Le storture delle politiche neo liberiste, nonché della globalizzazione dei mercati, ma non delle regole, hanno determinato le situazioni di degrado ambientale che tutti conosciamo. Che cosa può fare ciascuno di noi? Possiamo fare tanto, scegliendo ed acquistando prodotti realizzati nel rispetto dell'ambiente e delle persone, realizzati con materie prime prodotte in maniera non aggressiva per il territorio, utilizzando materie provenienti da coltivazioni locali, che riducono lo spostamento delle merci e quindi l'emissione di Co2, rispettando il lavoro ed assicurando compensi equi per le persone impiegate.
La nostra cooperativa impiega , nelle attività di gestione degli ordini e di spedizione degli stessi, persone che si trovano in una situazione di svantaggio psichico medio-lieve, sotto lo stretto controllo di uno staff di psicologi che ne monitora i benefici.
COS'È LA COSMESI ECO-BIO?
La definizione di cosmesi eco e bio contiene in se due definizioni, quella di ecologica e quella di biologica.
Va subito precisato che non esiste una normativa specifica della materia, e che pertanto le aziende produttrici possono giocare sulla terminologia. In linea di massima, però, per cosmesi eco-bio si intendono prodotti per la cura della persona che sono :
1) eco, cioè ecologici, perché hanno un impatto minimo sull'ambiente. In questo caso la parola eco può riempirsi di tanti significati diversi, che vanno dalla considerazione di avere minimizzato l'impatto ambientale , perché sono stati eliminati tutti i derivati del petrolio e tutte le sostanze chimiche, fino a spingersi a considerazioni relative alle condizioni di lavoro (eque e meno impattanti) dettate dal produttore o anche dal produttore delle materie prime ;
2) bio, cioè biologici, perché prodotti con materie prime provenienti da agricoltura biologica certificata. L'agricoltura biologica è quella forma di agricoltura che non utilizza pesticidi o fertilizzanti di sintesi, ed è praticata nel rispetto dei cicli naturali del terreno.
I cosmetici eco-bio non devono contenere alluminio, nickel, o altri allergeni che possano nuocere alla salute di chi li utilizza.
COME LEGGERE UN'ETICHETTA, E COS'È L'INCI
Per molti può essere difficile , dalla lettura dell'etichetta, riuscire a capire se si ritrova per le mani un prodotto eco-bio o qualcos'altro.
Vi diamo qualche indicazione per comprendere meglio:
1)  l’INCI è l’elenco degli ingredienti che compongono un cosmetico: significa International Nomenclature of Cosmetic Ingredientse viene scritto in due lingue universali, il latino per nominare gli estratti vegetali e l’inglese per i componenti chimici.
2) attualmente non esiste una norma che imponga di indicare la percentuale di ingredienti presenti nel prodotto, ma gli ingredienti vengono indicati sull'etichetta rispettando un ordine decrescente. Quindi troveremo indicati prima gli ingredienti presenti in quantità maggiori, per poi scendere verso gli ingredienti presenti in quantità via via minori.
Un consiglio di semplice lettura è quello di verificare la lunghezza della lista degli ingredienti. Più la lista degli ingredienti é breve e scritta in latino, più il prodotto é naturale. L'utilizzo di termini in inglese indica la presenza di petrolati o sostanze chimiche.
Si può verificare l’INCI di un prodotto attraverso l’utilizzo dei seguenti siti :

ECO IMBALLAGGI E PACKAGING LEGGERO
i nostri prodotti sono stati attentamente selezionati sulla base di criteri che tengono conto del loro impatto ambientale. Pertanto abbiamo preferito, a parità di contenuto, prodotti che abbiano un packaging leggero o, quanto meno, un eco-imballaggio. Così attraverso il nostro negozio virtuale potrai acquistare sempre prodotti con un imballo minimo, o, nel caso di imballi di plastica, sempre prodotti con eco plastica, cioè plastica non derivata dal petrolio.
Particolare attenzione è stata data anche agli imballi per le spedizioni, prodotti da un'azienda italiana certificata che lavora solo carta riciclata.
Mirafloris aderisce al progetto "RIFIUTI ZERO" ed è promotrice della campagna Benevento Rifiuti Zero. Seguici  sulla pagina Facebook beneventorifiutizero
GIOCHI IN BIO PLASTICA, MAIS E PANNOLINI LAVABILI
Abbiamo deciso di dare attenzione ai nostri bambini che troppo spesso hanno tra le mani giochi di plastica, spesso di dubbia provenienza, che può arrecare danni, anche molto seri, alla salute.
Abbiamo selezionato due tipologie di giochi, quelli prodotti partendo dal mais e quelli in mater b, cioè un materiale simile alla plastica, ma ottenuto dalla lavorazione di polimeri biodegradabili di origine vegetale. Sia nell'uno che nell'altro caso si tratta di giocattoli che terminano il loro ciclo vitale diventando fertilizzanti per il terreno.
I pannolini lavabili sono un'ottima soluzione che coniuga la giusta cura del tuo bambino e la forte attenzione all'ambiente, non rilasciando in esso pannolini monouso fortemente inquinanti.
Molti comuni d'Italia concedono agevolazioni per le famiglie che utilizzano pannolini lavabili. Informati presso il tuo comune di residenza se sono stati previsti dei bonus e conserva la ricevuta di acquisto dei nostri pannolini, per accedere agli sconti previsti.
COSA FAREMO NEL PROSSIMO FUTURO
La cooperativa sociale Il Faro si impegna entro due anni, dal l'avvio del progetto a Mirafloris, di aderire a progetti di compensazione della Co2 prodotta attraverso la propria attività, nonché a redigere annualmente un Bilancio Sociale, che sarà pubblicato sul presente sito internet.
ABBIAMO SCELTO UNA "BANCA ETICA"
La cooperativa sociale Il Faro, titolare del marchio Mirafloris, é socia azionista di Banca Popolare Etica. Una scelta perfettamente in linea con la nostra visione di fare impresa responsabile e della responsabilità della finanza. Un modus operandi che ci ha permesso , attraverso cicli virtuosi mossi da tale scelta, di dare una mano alla finanza etica, che aiuta il welfare di prossimità, lo scambio delle buone prassi, sostiene il bene comune, contrastando le politiche di sostegno agli armamenti.
La nostra cooperativa aderisce alla campagna "NON CON I MIEI SOLDI" promossa da Banca Popolare Etica.

Continua
Parse Time: 0.082s